Anticicloni

Cosa sono gli anticicloni?

Sono delle forme bariche chiuse, dove la pressione va aumentando dal margine verso il centro.

Quanto sono grandi gli anticicloni?

Generalmente sono delle aree molto estese che talvolta possono occupare interi continenti e grandissime estensioni di oceani.

Come nascono gli anticicloni?

Sono generati da movimenti discendenti molto estesi d'aria, provocati a loro volta da una convergenza in quota e da una divergenza nei bassi strati atmosferici e al suolo, dovuta all'attrito.

Cosa significa "subsidenza"?

Con il termine subsidenza si indica il movimento discendente dell'aria.

A cosa dovuto il tempo relativamente buono che si osserva all'interno si un'area anticiclonica?

E' dovuto ai movimenti discendenti dell'aria (moti subsidenti) che hanno luogo al suo interno, i quali comportano un riscaldamento dinamico dell'aria. Col riscaldamento dell'aria, il vapore acqueo di allontano dallo stato di saturazione con conseguente dissipazione, se esistono, delle nubi.

E' vero che anticiclone sinonimo di bel tempo?

Non sempre cos. Anche negli anticicloni si hanno nubi e nebbie: soltanto che in questo caso la condensazione del vapore acqueo dovuta esclusivamente al raffreddamento diretto o a quello per contatto con il suolo.

Da cosa dipende il bello e il brutto tempo in una regione di alta pressione?

Dipende dal contenuto in vapore acqueo, dalla temperatura e dal tipo ed in particolare dalla provenienza dell'aria, da cui costituito l'anticiclone.

Gli anticicloni possono essere attraversati dai fronti?

A causa della divergenza delle correnti, un anticiclone non mai attraversato da un fronte, ed i fronti che vi arrivano, si estinguono rapidamente.

Possono formarsi nubi in un'area anticiclonica?

Quando ha luogo un raffreddamento diretto, possono formarsi delle nubi stratiformi a seguito della condensazione del vapore acqueo. Inoltre,al di sotto delle inversioni termiche in quota prodotte dalla subsidenza possono generarsi nubi ondulate (stratocumuli) o lenticolari. 

Per ulteriori approfondimenti, consulta nel glossario le seguenti voci:



Questa pagina stata realizzata da Vittorio Villasmunta

Ultimo aggiornamento: 06/01/15