Come si calcola la pressione ad una data profonditÓ?

Desideriamo calcolare, ad esempio, la pressione idrostatica alla profonditÓ di 50 metri.

Assumiamo che la densitÓ dell'acqua lungo la verticale rimanga costante, r = costante.

L'equazione idrostatica dp = - rgdz diventa allora p = - rgz. Considerando

r = 1025 kg/m3

g = 9.8 m/s2

z = - 50

Utilizzando l'equazione idrostatica, e sostituendo ai simboli i valori dati, otterremo:

p50 = - (1025 * 9.8 * - 50) =

=+ 5.02 * 105 Pa =

= + 502 kPa.

Un incremento in profonditÓ di 1 metro comporterÓ un incremento della pressione di circa 10 kPa.

(adattato da Pond, Pickard, - Introductory Dynamical Oceanography, pag.64, cit. in bibliografia).

Note:

Per quanto concerne le unitÓ di misura, si ricordi che:

1 pascal (Pa) = 1 Nm-2  (= 10 dine cm-2 = 10-5 bar)

1 newton (N) = 1 kg m s-2 = forza richiesta per dare ad una massa di 1 kg un'accelerazione di 1 ms-2

Pertanto:


Questa pagina Ŕ stata realizzata da Vittorio Villasmunta

Ultimo aggiornamento: 07/11/15