Home Su

LWC

INDICATORE DI CONDIZIONI FAVOREVOLI ALLA FORMAZIONE DI GHIACCIO

 

CLASSIFICAZIONE (*)

LWC (g/mc)

TRACCE

Il ghiaccio diviene percettibile. La velocitÓ di accumulo Ŕ leggermente superiore alla velocitÓ di sublimazione. Non Ŕ pericoloso anche se non sono utilizzati strumenti antighiaccio e/o di deghiacciamento.
0,1

LEGGERO

La velocitÓ di accumulo pu˛ creare un problema se il volo Ŕ prolungato nell'ambiente favorevole (oltre un'ora). L'uso occasionale di strumenti antighiaccio o di deghiacciamento permette di rimuovere o prevenire l'accumulo. Non Ŕ un problema se viene usato uno strumento antighiaccio o di deghiacciamento.
0.11 - 0.6

MODERATO

La velocitÓ di accumulo Ŕ tale che anche brevi incontri diventano potenzialmente pericolosi ed Ŕ necessario l'uso di strumenti antighiaccio o di deghiacciamento oppure una variazione di quota.
0.61 - 1.2

SEVERO

La velocitÓ di accumulo Ŕ tale che gli strumenti di deghiacciamento e antighiaccio non riescono a ridurre o a controllare il pericolo. E' necessaria una immediata variazione di quota.
>1.2

(*) Le definizioni incluse nella presente classificazione corrispondono a quelle stabilite nel 1968 dal Sottocomitato dell'ICAO dei servizi meteorologici per l'aeronautica , che tengono conto delle interazioni ambiente-velivolo senza particolare riguardo alle caratteristiche fisiche dell'atmosfera.


Questa pagina Ŕ stata realizzata da Vittorio Villasmunta

Ultimo aggiornamento: 29/11/14